Guida all’imballaggio delle spedizioni

INDICE

  1. REGOLE PER UN IMBALLAGGIO CORRETTO
  • COME CREARE UN IMBALLO CORRETTO
  • Come imballare le scatole
    • Come imballare i pallet
  • COME IMBALLARE ALCUNE TIPOLOGIE DI MERCI
  • Merci arrotolate
    • Articoli lunghi
    • Merci con forme inusuali o irregolari
    • Articoli informatici e/o elettronici
    • Materiale cartaceo e stampati
    • Articoli contenenti liquidi
    • Articoli non sovrapponibili
    • Sacchi e sacchetti
    • Pneumatici di automobili e altri veicoli
    • Apparecchiature  industriali
    • Valigie, attrezzature sportive e strumenti musicali
  • LA CORRETTA ETICHETTATURA
  • MERCI NON AUTORIZZATE E NON TRASPORTABILI

1.  REGOLE PER UN IMBALLAGGIO CORRETTO

Le spedizioni transitano trasportate da veicoli con precisi standard. II rispetto delle  regole illustrate sotto permette alle vostre spedizioni  di essere compatibili con gli standard di trasporto.

  1. Sovrapponibile

Assicuratevi che ii vostro collo sia imballato in modo da essere sovrapponibile, ovvero che permetta ad altri colli di essere impilati su di esso. Speedypack.eu non accetterà spedizioni che non siano contenute all’interno di scatole (o di flyer della misura massima indicativa di 36×25 cm). L’imballo dovra essere sufficientemente robusto per ii trasporto  di quanto contenuto all’interno.

  • lnclinazione

Assicuratevi che la merce sia ben stabile, aiutandovi anche con materiali per imbottitura, in quanto le merci oscilleranno e saranno inclinate durante ii trasporto.

  • Urti e vibrazioni

Assicuratevi che le vostre spedizioni siano imballate adeguatamente in quanto durante ii trasporto potrebbero subire urti e vibrazioni.

Si specifica che non sarà possibile garantire che in ogni fase della movimentazione (con particolare riferimento a quelle automatizzate) siano seguite le frecce direzionali apposte sui singoli colli per indicarne ii verso.

2.   COME CREARE UN IMBALLO CORRETTO

  • Come imballare le scatole

Ecco alcuni consigli su come imballare la merce all’interno di una scatola:

  • Le scatole devono essere rigide e in ottimo stato.
  • Utilizzare imballaggi solidi e intatti, con tutti i risvolti integri.
  • Gli imballi riutilizzati sono sconsigliati perche meno resistenti. In caso di riutilizzo, rimuovere tutte le vecchie etichette con gli indirizzi ed eventuali barcode preesistenti e accertarsi  che le scatole siano prive di buchi, strappi o ammaccature.
  • Evitare      gli     spazi     vuoti:      in     caso      di

sovrapposizione  di  pacchi,  troppe  imbottiture  riducono  la  robustezza  dell’imballo.  Evitare scatole troppo grandi per ii loro contenuto, poiche rischiano di essere schiacciate.

  • Nel caso di articoli fragili, utilizzare scatole piu piccole da inserire in scatole di dimensioni maggiori frapponendo imbottitura, sia interna che esterna, all’involucro piu piccolo. In alternativa utilizzare cuscinetti in schiuma modellabile per proteggere ii contenuto.
  • Sigillare i contenitori esterni di cartone ondulato, applicando almeno tre strisce di nastro adesivo larghe 5 cm sulla parte inferiore e superiore del cartone formando una H con ii nastro adesivo su tutti i lembi e le giunture della scatola.

2.2  Come imballare i pallet

Si precisa che ii bancale è a perdere. Per garantire la protezione e la stabilità delle merci, i singoli colli, con peso superiore a 30 kg, devono essere sempre posizionati su Pallet.

Per assemblare spedizioni multicollo su pallet utilizzare ii metodo che garantisca la migliore stabilita e resistenza dell’insieme. I pacchi dovranno essere sovrapposti uno sull’altro, senza lasciare spazi, affinche le scatole singole e i loro contenuti formino un unico blocco rigido.

Per    tenere    in   posizione gli   articoli sul l’avvolgimento                con      pellicola           estensibile un’ulteriore garanzia                      di          sicurezza    e L’avvolgimento dovra inglobare ii pallet stesso.

pallet, fornira stabilita.

Essendo  i  pallet  utilizzati  per  spedizioni  di  piu colli  e

necessario creare una struttura che ne garantisca  la

solidita, la facilita di trasporto e la sicurezza per le merci e le persone che le devono movimentare.

3.   COME IMBALLARE ALCUNE TIPOLOGIE DI MERCI

  • Merci arrotolate

Le merci arrotolate (tappeti, tessili, carta, ecc…) devono essere avvolte nella plastica.

Avvolgere i prodotti con pluriball o plastica rinforzata e, quando possibile, inserirli in tubi di cartone.

Per la gestione  di  merci  confezionate  e non, con forma  cilindrica  o tubolare  è previsto  un sovrapprezzo a collo.

  • Articoli lunghi

Gli oggetti lunghi necessitano di imballi speciali per evitare che si pieghino o flettano durante il carico ed il trasposto. Consigliamo pertanto l’utilizzo di cartoni rigidi o imballaggi di legno.

I pannelli e i fogli rettangolari lunghi in cartone sono strutturalmente deboli e molto soggetti a danni.

Se una dimensione della spedizione supera i limiti di dimensione previsti per la tipologia di servizio richiesto viene applicato un sovrapprezzo a spedizione.

  • Merci con forme inusuali o irregolari

Gli articoli inusuali con forma irregolare o con punte o spigoli devono essere avvolti con diversi materiali per garantire la sicurezza degli addetti alla movimentazione e spediti in casse o imbracati in sicurezza a un bancale.

Qualora una spedizione di questo tipo non dovesse essere imballata in modo corretto verrà applicato un sovrapprezzo a spedizione. Se la merce risultasse eccessivamente pericolosa da movimentare, potrebbe essere respinta.

3.4  Articoli informatici e/o elettronici

Per l’imballaggio di materiale informatico, elettronico e similari, utilizzare gommapiuma o polistirolo secondo le dimensioni e ii peso della merce. I suddetti imballaggi dovranno essere successivamente posizionati all’interno di contenitori (scatole di cartone e casse in legno) di dimensioni adeguate.

3.5  Materiale cartaceo e stampati

II materiale cartaceo e gli stampati come giornali o altre pubblicazioni, brochure pubblicitarie, risme di carta, ecc. devono essere correttamente imballati per consentirne la movimentazione durante ii trasporto e lo smistamento, evitando che ii contenuto possa sporcarsi o danneggiarsi.

Tali merci devono essere fasciate o imballate utilizzando materiale per imbottitura e inserite in scatole per documenti o in buste plastificate antiurto. Se assemblati come spedizione multicollo utilizzare pallet, reggette e/o termosaldatura in plastica.

3.6  Articoli contenenti liquidi

Gli articoli contenenti liquidi, siano essi in plastica o vetro, devono essere collocati  verticalmente utilizzando un sigillo interno e un tappo.

Per le spedizioni di bottiglie utilizzare casse in legno robuste, avendo cura di separare gli articoli interni  con anime  in cartone  o  polistirolo.  In alternativa  e possibile  utilizzare  scatole  in cartone

multistrato robusto.

I singoli pezzi devono essere separati gli uni dagli altri all’interno dell’imballaggio con cartone o materiale antiurto e devono essere in grade di contenere eventuali perdite di liquido. Non e possibile

spedire bottiglie sfuse.

3.7  Articoli  non sovrapponibili

Per le spedizioni di merce delicata dovrà essere applicata sul collo l’etichetta “non sovrapponibile”.

Alle spedizioni di merci non sovrapponibili o con imballi di forma irregolare (tipo piramidale), anche se non indicate, viene indicato un sovrapprezzo a collo.

3.8  Sacchi e sacchetti

Sacchi e sacchetti non possono essere spediti sfusi.

Tali merci devono essere inserite all’interno di scatole in grado di supportane ii peso.

lnserire  all’interno  delle  scatole  materiali  di  imballo  affinchè  il contenuto  non  sia  soggetto  a movimenti.

3.9  Pneumatici di automobili e altri veicoli

Gli pneumatici di automobili  e altri veicoli  devono  essere avvolti in pellicola termoretraibile  su un bancale standard, quindi fissati tramite fasce metalliche o in plastica indistruttibile.

Pannelli  protettivi  in cartone,  legno  o plastica devono  essere  posizionati  in cima alle colonne  di pneumatici per evitare danni agli pneumatici o ad altre spedizioni.

Se si desidera utilizzare scatole su misura per pneumatici, esse devono essere idonee per ii peso dello pneumatico e avere bordi piatti non arrotondati.

Speedypack.eu non consente ii trasporto di pneumatici sfusi.

3.10  Apparecchiature  industriali

Le apparecchiature industriali devono essere spedite in casse o imbracate in sicurezza a un bancale, coperte con fogli quadrati in cartone rinforzato e protette da parabordi.

Tutti i liquidi/carburanti devono essere scaricati dall’apparecchiatura  prima del trasporto.

Le merci pesanti devono essere caricate  su una base ampia per aiutare ad evitare ii pericolo di instabilità durante ii trasporto.

Si applicano sovrapprezzi per i carichi non impilabili in modo sicuro.

3.11  Valigie, attrezzature sportive e strumenti musicali

Spedite le vostre valigie, le attrezzature sportive e gli strumenti musicali in casse rigide. Le confezioni morbide non sono adatte per ii trasporto espresso.

Per massimizzare  la protezione  contro graffi e segni,  collocare  la custodia  rigida una scatola  in cartone.

Se non sono disponibili custodie rigide, posizionare l’oggetto in una scatola in cartone doppio e coprire con diversi strati di pellicola pluriball. Riempire tutti gli spazi per evitare lo spostamento durante ii trasporto.

Assicurarsi  che la merce sia completamente  chiusa  nella confezione.  Se parti delle  attrezzature sporgono dalla confezione,  potrebbero danneggiarsi.

Speedypack.eu non fornisce materiale di imballaggio speciale per attrezzature sportive e strumenti musicali.

4.LA CORRETTA ETICHETTATURA

Una etichettatura corretta permette che le vostre spedizioni possano essere consegnate secondo i tempi previsti, di seguito quindi alcuni utili consigli:

  • Creare e stampare le lettere di vettura di spedizione utilizzando le soluzioni Speedypack.eu che saranno inviate in fase di attivazione.
  • Le lettere di vettura di spedizione devono riportare chiaramente sia l’indirizzo del mittente sia quello del destinatario.
  • Le lettere di vettura devono essere apposte sul lato piu grande dell’imballaggio, evitando di posizionarle sugli angoli o direttamente sulle giunture dell’imballo.

5. MERCI NON AUTORIZZATE  E NON TRASPORTABILI

Speedypack.eu espressamente  non accetta:

  • merci pericolose segnalate nella normativa ADR al fine di ridurre ii rischio di incidenti che si possono verificare durante ii carico, ii trasporto, lo scarico e la giacenza dei prodotti.
  • scatole fragili, bucate, schiacciate, danneggiate, bagnate, con bordi taglienti o parti sporgenti, articoli non fissati, pallet umidi, danneggiati o di bassa qualita.
  • barili, fusti, capi appesi, motori e altre parti di veicoli, bobine di cavi, pannelli in vetro o parabrezza
  • qualsiasi altra merce riportata all’interno dell’art.2 delle Condizioni Generali di Trasporto scaricabili dal sito www.speedypack.eu.it

Si ricorda che è responsabilita del mittente imballare la merce in modo adeguato in base al contenuto, e che in taluni casi Speedypack.eu potra anche rifiutare di effettuare ii trasporto.

Speedypack.eu si riserva la possibilita di non assumersi responsabilita per danni arrecati alle spedizioni, dovute a un imballaggio inappropriate che non garantisce l’integrita della merce durante ii trasporto, come indicate all’art. 15 delle Condizioni Generali di Trasporto.

×

Carrello